Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Tracce di Puccini a Lucca e a Nagasaki

Statua Puccini a Parco Glover

La conferenza di Fiorello Di Silvestre esamina la vita di Puccini, i suoi rapporti con la moglie Elvira, con gli editori Giulio e Tito Ricordi e i librettisti Illica e Giacosa. Vengono illustrati i luoghi legati alla memoria del Maestro con speciale attenzione a Lucca e Torre del Lago.

Tra le opere di Puccini, Di Silvestre si sofferma su Madama Butterfly sulla base dei suoi studi di giapponese e dei suoi tre viaggi in Giappone. La terminologia giapponese utilizzata dai librettisti viene analizzata in dettaglio.

A corredo della conferenza, foto inedite dei luoghi pucciniani e dei luoghi di Madama Butterfly, come il Parco Glover di Nagasaki con la statua del Maestro donata dal Comune di Lucca.

 

Fiorello Di Silvestre ha studiato lingue ugrofinniche e dell’Asia orientale, ha seguito all’Università La Sapienza di Roma i corsi di ungherese sotto la guida del linguista János Balázs e ha soggiornato a Budapest con l’ausilio di una borsa di studio per ultimare la tesi di laurea sui verbi ungheresi.

Dal 1974 al 1981 ha svolto le funzioni di lettore presso il Centro di Linguistico dell’Università di Oulu, e in seguito le funzioni di addetto presso l’Istituto Italiano di Cultura dal 1981 al 1994.  A partire da quest’anno ha insegnato in vari corsi dello stesso Istituto fino al 2015.

Si è dedicato alla preparazione di dispense per l’insegnamento della lingua italiana nel periodo iniziale della sua attività, considerando che all’epoca il materiale didattico per studenti finnofoni era scarso.

Nel 1980 ha fondato  nella città di Kemi la società Finlandia-Italia, che ha assunto la denominazione di Dante Alighieri nel 1994. È presidente onorario dei comitati della Dante di Oulu e Kemi.

A partire dal 1977 ha tenuto conferenze in tutte le città principali della Finlandia.

 

Sede: Sala Angelicum, Studium Catholicum, Ritarikatu 3b, 00170 Helsinki

Il locale non è accessibile: si trova al 2° piano e ci sono tredici gradini per raggiungere lo stretto ascensore per passeggeri. La capienza del locale è di settanta persone.

Data: 11 marzo 2024

Orario: 17:00-19:00

Lingua: italiano

 

 

Prenotazione non più disponibile

  • Organizzato da: IIC Helsinki