Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Tenores di NEONELI- IMPÀROS – Canti e musiche arcane della Sardegna

Data:

15/11/2022


Tenores di NEONELI- IMPÀROS – Canti e musiche arcane della Sardegna

Il "canto a tenore" è l’espressione etnico-musicale più arcaica della Sardegna, uno dei più straordinari esempi di polifonia del Mediterraneo, per ricchezza timbrica, espressività e complessità strutturale. Il canto è composto da quattro voci maschili: bassu, contra, mesu boghe e boghe, dalla più bassa alla più acuta, che formano una trama sonora di assoluta unicità. Di origine antichissima, certamente millenaria, il canto a tenore è nato come imitazione delle voci della natura: su bassu imiterebbe il muggito del bue, sa contra il belato della pecora e sa mesu boghe il verso dell’agnello, mentre il solista sa boghe impersona l’uomo stesso, colui che è riuscito a dominare la natura. Il canto a tenore nel 2005 è stato inserito dall’UNESCO nella lista dei Patrimoni Orali e Immateriali dell’Umanità.

Il gruppo dei Tenores di Neoneli, è stato fondato nel 1976 dal basso e solista Tonino Cau con l’intento di recuperare l’atavico e unico modulo canoro del canto a tenore che rischiava di scomparire dalla memoria collettiva. In oltre quarantasei anni di carriera si è esibito in tutto il mondo, una quarantina di nazioni e oltre cinquanta metropoli di ogni continente, non disdegnando contaminazioni con altri generi musicali e collaborando con artisti di fama internazionale. Oltre ad eseguire i canti dell’antica tradizione sarda, i Tenores di Neoneli negli ultimi anni hanno composto e presentato in Italia e all’estero spettacoli e canti che narrano le vicende di grandi personaggi nati in Sardegna, come Eleonora e Mariano IV d’Arborea, Antonio Gramsci ed Emilio Lussu.

I Tenores di Neoneli sono composti da Tonino Cau, Ivo Marras, Angelo Piras, Roberto Dessì. In Finlandia sono accompagnati da due suonatori di launeddas, antico strumento a canne sardo: Orlando Mascia e Matteo Muscas.

 

I Tenores di Neoneli si esibiscono in due concerti in Finlandia:

Mercoledì 16 novembre 2022 ore 19:30

Rovaniemen kirkko (Yliopistonkatu 2, Rovaniemi)

Giovedì 17 novembre 2022 ore 18:00

Chiesa tedesca (Unioninkatu 1, Helsinki)

Entrambi i concerti sono ad ingresso libero.

 

In collaborazione con il Vice Consolato Onorario di Rovaniemi, Vice Console Onorario Nuccio Mazzullo, Comune di Rovaniemi, Chiesa di Rovaniemi e Chiesa tedesca di Helsinki

 

È possibile prenotare per il concerto di Helsinki tramite il pulsante Prenota ora! in fondo alla pagina, oppure scrivendo a iichelsinki@esteri.it. Riceverete un messaggio di conferma della vostra iscrizione.

Per il concerto di Rovaniemi non è richiesta la prenotazione.

Informazioni

Data: Da Mar 15 Nov 2022 a Gio 17 Nov 2022

Organizzato da : IIC Helsinki

In collaborazione con : Vice Consolato Onorario di Rovaniemi

Ingresso : Libero


Luogo:

Rovaniemi e Helsinki

1039