Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Antonella Anedda: Anatomioita

Data:

22/08/2022


Antonella Anedda: Anatomioita

Antonella Anedda, una delle più importanti poetesse italiane contemporanee, partecipa a due eventi a Helsinki in cui presenta l'antologia Anatomioita, una selezione delle sue poesie nella traduzione finlandese di Hannimari Heino.

 

L'evento di apertura di Poetry Moon, Poetry Mixtape, presenta un'ampia selezione di poesie recitate ed eseguite, forse in modi sorprendenti, da poeti locali e stranieri. Antonella Anedda e Hannimari Heino recitano in italiano e in finlandese poesie da Anatomioita.

Luogo: Tiivistämö, Kaasutehtaankatu 1, 00580 Helsinki

Data e orario: 22 agosto 2022 dalle 19:00 alle 23:59

Biglietti: 15 Euro (per i soci di Nuoren Voiman Liitto) / 18 Euro

Per acquistare i biglietti in anticipo cliccare qui. Diritti di prevendita 2 Euro.

In collaborazione con: Osuuskunta Poesia, Parkko Kustannus, Aviador Kustannus, Siltala, Istituto Italiano di Cultura Helsinki, Luova Eurooppa.

Per maggiori informazioni su Runokuu (Poetry Moon) cliccare qui.

 

A Villa Hakasalmi Anedda e Heino recitano in italiano e in finlandese versi dall'antologia Anatomioita, Elina Suolahti intervista entrambe le poetesse.

Luogo: Hakasalmen huvila, Mannerheimintie 13 B, 00100 Helsinki

Data e orario: 24 agosto 2022 dalle ore 18:00

Lingua: italiano e finlandese

Ingresso libero

In collaborazione con l'editore finlandese di Anedda, Kustannusliike Parkko.

 

Antonella Anedda (n. 1955) è una poetessa pluripremiata di fama internazionale. Ha pubblicato sei raccolte di poesie, saggi in prosa e traduzioni. Laureata in Storia dell'arte, ha ottenuto un dottorato dall'Università di Oxford e ricevuto un dottorato onorario dall'Università della Sorbona per la sua poesia. Insegna Letteratura italiana all'Università della Svizzera Italiana di Lugano.

Le poesie di Antonella Anedda sono state tradotte in finlandese nell'antologia Miten paljon teistä täältä näkyy – italialaista nykyrunoutta 1960–2000 (a cura di Hannimari Heino, Nihil Interit, 2006). La raccolta di traduzioni di Hannimari Heino Anatomioita, pubblicata dalla casa editrice Parkko, presenta la poesia di Anedda in un arco di trent'anni.

 

Hannimari Heino (n. 1963) è una traduttrice e poetessa finlandese. Ha pubblicato tre raccolte di poesie e due opere epistolari insieme alla poetessa Kristiina Wallin. Dal 1995 Heino ha tradotto in finlandese numerosi scrittori italiani contemporanei, come Gianni Celati e Claudio Magris e ha pubblicato tre antologie di poesia italiana: Haudattu Satama (1996), con poesie di Giuseppe Ungaretti, Miten paljon teistä täältä näkyy– italialaista nykyrunoutta 1960–2000 (2006), dedicata alla poesia italiana contemporanea e la selezione di poesie di Eugenio Montale Tuo minulle auringonkukka (2018), per cui ha ricevuto il Premio Flaiano di italianistica.

Informazioni

Data: Da Lun 22 Ago 2022 a Mer 24 Ago 2022

Organizzato da : IIC Helsinki

In collaborazione con : Poetry Moon e Parkko

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Tiivistämö e Hakasalmen huvila

1026