Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Giorno della Memoria: Docufilm "70072: La bambina che non sapeva odiare"

Data:

27/01/2021


Giorno della Memoria: Docufilm

Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche liberarono i superstiti del campo di concentramento di Auschwitz facendo conoscere al mondo gli orrori del genocidio nazifascista. Ogni 27 gennaio si celebra il Giorno della Memoria, una ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell'Olocausto. L'Isitituto Italiano di Cultura di Helsinki si unisce alle iniziative per commemorare il Giorno della Memoria con la proiezione del docufilm 70072: La bambina che non sapeva odiare in collaborazione con l'Associazione La Memoria Viva, che raccoglie nella sua banca dati decine di storie di sopravvissuti all’Olocausto.

Il docufilm dell’Associazione La Memoria Viva nasce da un’intervista realizzata a Cracovia con Lidia Maksymowicz, oggi ottantenne. Nel 1943, a soli 3 anni, Maksymowicz fu deportata ad Auschwitz. Liberata il 27 gennaio 1945 dai soldati sovietici, fu data in adozione ad una famiglia polacca. Solo nel 1962 incontrò di nuovo la madre, sopravvissuta a una delle marce della morte.

«Se dovessi vivere pensando a odio e vendetta farei danno a me stessa e alla mia anima, io sarei quella malata...l’odio ucciderebbe anche me. Il compito che mi sono data sino a quando vivrò è quello di parlare di quanto mi è successo. Soprattutto ai giovani, perché non permettano mai più una cosa del genere».

Lidia Maksymowicz

 

Il docufilm è visibile sul canale YouTube dell’Istituto per 48 ore (dalle 15:00 del 27 gennaio fino alle 15:00 del 29 gennaio).

In collaborazione con: Museo di Auschwitz, Comunità Ebraica di Cracovia, Associazione Treno della Memoria di Trento, Associazione La Memoria Viva – Umanità Senza Confini del Canavese

Informazioni

Data: Da Mer 27 Gen 2021 a Ven 29 Gen 2021

Orario: Alle 15:00

Organizzato da : IIC Helsinki

In collaborazione con : Ass. La Memoria Viva

Ingresso : Libero


Luogo:

Online

934