Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

The Night of Science: Us, the Africans. Race, genes and human migration

Data:

16/01/2020


The Night of Science: Us, the Africans. Race, genes and human migration

La parola razza gode di una popolarità sorprendente, anche tra i colti e i liberali; ma si riferisce a qualche realtà biologica identificabile nella nostra specie? Noi pensiamo che non lo sia.

Una conferenza del genetista Guido Barbujani, professore all'Università di Ferrara.

Lo studio di ossa fossili, reperti archeologici e, recentemente, il nostro genoma ci sta permettendo di ricostruire aspetti altrimenti sfuggenti della nostra storia remota. Ora sappiamo che tutta l'umanità discende da antenati africani, che hanno iniziato a disperdersi negli altri continenti oltre 2 milioni di anni fa, e si stanno ancora muovendo. "Radici" è diventata una parola cruciale nel discorso sociale e politico, spesso con l'ulteriore implicazione che averli in luoghi diversi potrebbe implicare un diverso accesso a diritti e risorse. Tuttavia, prove biologiche supportano l'idea che gli umani non hanno radici, ma piuttosto gambe e piedi, e li usano da millenni per migrare, esplorare nuovi territori e incontrare altre persone.

Guido Barbujani ha lavorato presso le Università di Padova, alla State University of New York at Stony Brook, a Londra, a Bologna, ed è ora professore di genetica a Ferrara. I suoi principali campi di interesse sono la genetica delle popolazioni e l'evoluzione umana. In collaborazione con Robert R. Sokal, è stato fra i primi a sviluppare i metodi statistici per confrontare dati genetici e linguistici, e così ricostruire la storia evolutiva delle popolazioni umane. Attraverso lo studio del DNA e di come le differenze genetiche sono distribuite fra popolazioni umane, è arrivato a dimostrare come il concetto tradizionale di razza non rappresenti una descrizione soddisfacente della diversità umana.

La conferenza si tiene alla Sala da tè, Sofia Future Farm, Sofiankatu 4 C, 00170 Helsinki, in lingua inglese. I posti sono assegnati in base all'ordine di arrivo.

Informazioni

Data: Gio 16 Gen 2020

Orario: Dalle 17:00 alle 18:00

Organizzato da : IIC Helsinki

In collaborazione con : Tieteiden yö - The Night of Science

Ingresso : Libero


Luogo:

Sala da tè, Sofia Future Farm, Sofiankatu 4 C, 001

885