Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Un ricordo di Roberto Wis

Data:

18/06/2019


Un ricordo di Roberto Wis

In occasione della dedica al professor Roberto Wis di un aula della sede di Ullankatu da parte dell’Ambasciatore d’Italia Gabriele Altana, l’Istituto ricorda il suo primo direttore.

L'Istituto Italiano di Cultura di Helsinki fu inaugurato nel 1941 in seguito all’arrivo del professor Wis, nell’ottobre del 1940. La prima sede fu a Mikonkatu, nel 1954 venne inaugurata la nuova sede a Ullankatu nel quartiere di Ullanlinna in uno spazio oggetto di una donazione da parte della famiglia Wainstein. Il professor Wis fu direttore dell’Istituto fino al 6 gennaio 1967. Nell’arco di oltre venticinque anni si dedicò sia all’insegnamento che all’organizzazione di manifestazioni portando in Finlandia i maggiori artisti e intellettuali dell’epoca, favorendo rapporti e scambi tra i due Paesi. 

Interventi di Cristina Wis Murena, figlia di Roberto Wis e professore associato di Lingua e Letteratura finlandese all’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, e di Elina Suomela-Härmä, professoressa emerita di Filologia italiana all’Università di Helsinki. L'evento si svolge in italiano.

 

Prenotazione obbligatoria. RSVP eventi.iichelsinki@esteri.it

 

Informazioni

Data: Mar 18 Giu 2019

Orario: Dalle 17:30 alle 19:30

Organizzato da : IIC Helsinki

Ingresso : Libero


Luogo:

Ullankatu 3 A 2, 00140 Helsinki

854