Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Lucia Leuci alla Galleria Titanik: vauva.fi

Data:

03/05/2019


Lucia Leuci alla Galleria Titanik: vauva.fi

Vauva.fi è una collettiva con nuovi lavori di Lucia Leuci, MSL, Jaakko Pallasvuo e Anni Puolakka. La mostra presenta opere sul tema della riproduzione create da artisti vicini alla mezza età che non hanno figli, analizza il tema del bambino come archetipo culturale e il tema del futuro senza figli, quindi con meno resposabilità, ma forse con più ansietà.

Avere un figlio è una sopravvivenza politica, sacra. Il bambino è un simbolo, un'icona, un animale domestico e un parassita; è un collegamento alla grande storia dell'umanità e alla prolungata permanenza dei nostri geni sul pianeta.

Lucia Leuci (1977, Bisceglie) è un'artista visiva che vive a Milano. Lavora principalmente con la scultura e l'installazione, il disegno e la pittura come una necessità primaria. Attraverso le combinazioni di elementi e ricerca dei materiali, al momento indaga il tema della maternità. Le sue mostre personali piu' recenti includono: "Prendersi cura" alla Polansky Gallery, Praga; "Materia prima" presso la Fondazione Adolfo Pini di Milano; "Mamme cattive, bambini creoli" presso TILE Project Space, Milano. www.lucialeuci.it

"Il mio lavoro nasce dalla selezione di volumi seriali e ordinari trovati per caso nella vita quotidiana o nella grande distribuzione. Nella mia ricerca, artefatti ordinari prodotti in Asia sono interpretati con un lessico mutuato dal vocabolario pittorico. Sovrappongo decorazioni e gesti cromatici, consapevole che l'alterazione di una catena infinita di cose uguali - così come il lessico decorativo - nascondono il pensiero divergente, che è lo spazio definitivo per l'originalità. Come se il campo sconfinato del subconscio umano sopravvivesse all'interruzione della serialità di elementi non interamente creati dall'artista, dopo che il confine etico tra armonia ed errore è stato tracciato." Lucia Leuci

MSL (Antti Jussila e Jari Kallio) sono un collettivo che lavora con performance, video e musica. La loro pratica la complessita', i problemi e gli aspetti piu' elettrizzanti dell'esistenza. Il lavoro di MSL è stato esposto in Finlandia e all'estero, come al Turku Art Museum, alla SIC Gallery, al CCA Derry-Londonderry, alla Sorbus Gallery e all'Art Nomade Performance Festival. www.msl.tf

Jaakko Pallasvuo (1987) realizza video, testi, spettacoli e installazioni che esplorano l’ansia di essere vivi ora e la prospettiva di vivere in un possibile futuro. Negli ultimi anni il suo lavoro è stato presentato al New York Film Festival, al Museum of Modern Art di Varsavia, alla Kunsthalle St. Gallen e al Jupiter Woods. www.jaakkopallasvuo.com

Anni Puolakka vive tra Helsinki e Rotterdam e realizza performance, video e installazioni in cui materiali specifici della situazione o documentari sono incorporati in mondi immaginari. I pezzi giocano con i limiti e il potenziale degli esseri umani mentre cercano un coinvolgimento significativo e vibrante - a volte sonnolento o discutibile - con idee, altri esseri, oggetti e materiali. Le opere di Puolakka sono state recentemente esposte nelle seguenti sedi: PLATO Ostrava, W139 (Amsterdam), Kiasma Museum of Modern Art (Helsinki), Baltic Circle festival (Helsinki) e Performance Space (Sydney). www.annipuolakka.com

Titanik, la più grande galleria d'arte contemporanea di Turku, si trova sulla riva del fiume Aura. Titanik è stata fondata nel 1988 dall'associazione Arte. Fin dagli inizi, Titanik è diventata ampiamente nota come uno spazio importante per la nuova arte contemporanea finlandese. L’associazione Arte gestisce inoltre il programma Titanik di residenze artistiche, che offre l’opportunità di una residenza ad artisti internazionali da uno a tre mesi. Titanik ospita inoltre molti eventi speciali, come concerti, spettacoli e l'evento annuale Super Public Art School Summer, tutti aperti al pubblico e sempre gratuiti.

 

Apertura della mostra vauva.fi venerdì 3 maggio dalle ore 18 alle ore 20 presso la Galleria Titanik. Dopo l'apertura la mostra sarà aperta dal 4 maggio al 2 giugno 2019.

 

Titanik
Itäinen Rantakatu 8
20700 Turku, Finland
+358 45 899 8772

Orario di apertura:
martedì-venerdì 12-18
sabato-domenica 12-16

Informazioni

Data: Da Ven 3 Mag 2019 a Dom 2 Giu 2019

Organizzato da : Titanik

In collaborazione con : IIC Helsinki

Ingresso : Libero


Luogo:

Titanik, Itäinen Rantakatu 8, Turku

852