Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Fabio Geda. Espoo, Helsinki, Turku

Data:

23/04/2018


Fabio Geda. Espoo, Helsinki, Turku

Fabio Geda è nato a Torino nel 1972, città in cui vive tutt’ora. Dopo essersi laureato in Scienze della comunicazione, ha scelto di  dedicarsi al disagio minorile in qualità di educatore. Per dieci anni, quindi, ha lavorato come educatore presso servizi sociali. Questa importante esperienza Geda l’ha riversata nella sua produzione letteraria. E così, a partire dalla sua pubblicazione d’esordio, Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani (Instar, 2007) Geda costruisce il percorso narrativo proprio basandosi sulla sua esperienza con i ragazzi. Nel 2008, per la stessa Instar, Geda pubblica L’esatta sequenza dei gesti, che gli varrà il Premio Grinzane Cavour e il Premio dei Lettori di Lucca. 

Nel 2010 arriva la vera consacrazione per il Geda scrittore, poiché il suo Nel mare ci sono i coccodrilli (Baldini Castoldi e Dalai) sfonda le 400.000 copie vendute in Italia, mentre viene tradotto in altri 28 paesi. Il 2011 è l’anno de La bellezza nonostante (Transeuropa). Il tema ruota sempre attorno a figure giovani e sfortunate. Nel mese di maggio del 2014, per la prestigiosa Einaudi, esce Se la vita che salvi è la tua, un romanzo tanto denso quanto ricco di avventure, ma anche di interrogativi e di riflessioni. Sempre nel 2014, ad ottobre, Geda pubblica per la collana AllaCarta di Edt un reportage intitolato Itadakimasu sulla città di Tokyo. 

Nel mese di ottobre del 2015 Geda inizia un progetto per la pubblicazione di una saga per ragazzi intitolata Berlin. Si tratta di un progetto scritto a quattro mani, condiviso con Marco Magnone e che vedrà la pubblicazione di sette libri ognuno dei quali uscirà ogni sei mesi. Anime scalze è il suo ultimo romanzo, uscito nel 2017.

Fabio Geda collabora con diversi quotidiani e settimanali nazionali, oltre che con la Scuola Holden e il Salone del Libro di Torino.

Calendario degli incontri:

Espoo - Biblioteca Iso Omena - Stage, 23 aprile 2018, ore 10:00-12.30 (per le scuole)

Helsinki - Università di Helsinki - Mesätalo Aula 2, 23 aprile 2018, ore 16:00-17:00

Turku - Università di Turku - Signum, 24 aprile 2018, ore 16:00-18:00

Espoo - Biblioteca Entresse - Stanza multisensoriale, 25 aprile 2018, ore 18:00-19:45  

Informazioni

Data: Da Lun 23 Apr 2018 a Mer 25 Apr 2018

Organizzato da : Italian kulttuuri-instituutti, Helsinki

In collaborazione con : ks. juliste

Ingresso : Libero


797